Chi già possiede un estrattore di succo Kuvings si sarà di certo divertito a sperimentare sempre nuove combinazioni di frutta e verdura, per realizzare succhi ricchi di vitamine e minerali, dalle ottime proprietà nutritive, sani, freschi, naturali, energizzanti, disintossicanti, curativi e gustosissimi.
Il modo migliore per iniziare la giornata e affrontare sempre sfide nuove con energia, è cominciare con un buon bicchiere di succo!

Ma molti di voi si saranno posti l’astiosa domanda “Cosa me ne faccio degli scarti, del residuo avanzato?”; considerando quanta importanza viene data alla componente delle fibre in una dieta sana ed equilibrata, il dubbio diventa più che lecito!

Il succo vivo serve per permettere all’organismo di assorbire più del 65% di tutti i nutrienti della frutta e verdura estratta e di assimilarli completamente in 10-15 minuti, proprio perchè separa la parte fibrosa agevolandone l’assorbimento.
La fibra però è altrettanto importante per la pulizia e la funzionalità del sistema digestivo!

Prima di tutto privilegiate ingredienti di prima qualità, rigorosamente biologici e non trattati…e poi, dopo aver sorseggiato il vostro ottimo succo, riciclate le fibre e realizzate dei dolcetti per la colazione o per la merenda dei vostri bimbi!

 

Ingredienti

300 gr di farina 00

150 gr di fibra di frutta estratta

100 ml di latte di soia

70 ml di sciroppo d’agave

40 ml di olio di semi

1/2 bustina di lievito per dolci

Preparazione

1. Lavare bene sotto all’acqua corrente la frutta, pelare a vivo gli agrumi.
2. Inserire nel Kuvings frutta come carote, arance, kiwi, mele, pere ect. e azionarlo per realizzare l’estratto.
3. Mettere da parte la fibra.
4. Preriscaldare il forno a 180°C.
5. In una ciotola mescolare la fibra avanzata della frutta con lo sciroppo e l’olio.
6. Unire la farina, il lievito e mescolare bene versando il latte a filo, per ottenere una pastella cremosa.
7. Versare in uno stampo per muffin e cuocere per 20/25 minuti.

Consigli

E’ possibile realizzare torte morbide e lievitati dolci o salati, con la polpa di tutta la frutta e verdura, purché di stagione e biologica.